fbpx
f
s
f

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipis cing elit. Aenean commodo ligula eget dolor. Aenean massa. Cum sociis theme natoque

Follow Me
  • No products in the cart.
TOP
Image Alt

Lione, la “Fête des lumières”

Lione, la “Fête des lumières”

CHF 690 / per persona
(0 Reviews)

ANNECY: Ai piedi delle Alpi del Rodano è incastonato questo piccolo gioiello della Francia, conosciuta anche come la “Venezia della Savoia”. Si distingue per la bella architettura urbana, fatta di canali e piccoli ponticelli in pietra, casette colorate e negozietti d’arte. Lo scenario è da fiaba; una città antica avvolta dalle delicate braccia del Lago di Annecy, sulla cui sponda sono situate ville e giardini, piccoli porticcioli, caffetterie e bistrot ed una numerosa colonia di cigni bianchi. Uno dei monumenti più importanti è il “Château d’Annecy”.
LIONE: Grande città bimillenaria, situata alla confluenza del Rodano con la Saona, Lione è adagiata sulle colline di Fourvière e della Croix-Rousse. Il capoluogo della regione Rodano-Alpi  propone un viaggio inedito nelle diverse epoche e culture, con il suo centro storico dichiarato Patrimonio Universale dell’ Umanità dall’Unesco, le sue viuzze e traboules (passaggi ricavati all’interno delle abitazioni per spostarsi da una via all’altra), il suo lungofiume animato, le grandi piazze della Presqu’île.
Le origini della “Fête des lumières” risalgono al 1643 quando, si racconta, la Vergine salvò i lionesi dalla peste. Da allora i fedeli l’otto dicembre mettono candele alla finestre per rendere omaggio a Maria. I lumini però nel tempo sono stati sostituiti da proiettori, amplificatori e tecnologie moderne. Dal cielo alla terra lampi artificiali illuminano la città, la basilica di Fourvière risplende come se fosse pieno giorno… per quattro giorni il centro di Lione si trasforma in un immenso set en plein air. Le luci, i suoni e i colori delle installazioni animano monumenti, chiese, palazzi e strade.
A Lione i muri raccontano la storia, da vedere: Muro dei Canuts, il murales più grande e più famoso della città realizzato in trompe-l’oeil e che ricopre interamente la facciata di un palazzo creando un gioco prospettico a dir poco incredibile. Visto da lontano infatti si fa fatica a distinguere i suoi dettagli da quelli veri ed effettivamente esistenti dei palazzi circostanti! Non a caso, Lione è spesso considerata una città dipinta visto che i murales fanno da sempre parte della sua storia.
MONTREUX: Animazioni, emozioni e magia ti aspettano a Montreux, in uno dei più bei mercatini di Natale d’Europa.
Concepito per incantare grandi e piccini, il Mercato di Natale di Montreux si svolge in uno scenario eccezionale tra il lago e le montagne. Sulle rive del Lago di Ginevra, infatti 150 artigiani presentano una montagna di regali originali: prodotti del territorio, gioielli, oggetti scolpiti e decorazioni per l’albero e per il presepe. Il Mercatino di Natale di Montreux è famoso per i suoi dolci, una tentazione… irresistibile!

 

ISCRIZIONE







Rispondi:



 

Programma

5 – 8 DICEMBRE 2019
Programma dettagliato nel menu in alto

Prezzo

CHF 690.— per persona in camera doppia
CHF 970.— per persona in camera singola

Il nostro prezzo comprende: Viaggio in bus granturismo con autista professionista e accom-pagnatore; 3 pernottamenti con mezza pensione all’Hotel Best Western **** a Genève-Archamps, visite guidate a Ginevra, Annecy e Yvoire. Escur-sione in battello, ingresso al Château Prangins con audioguida

Documenti: passaporto o carta d’identità

Condizioni generali — (annullamento): richiedere al nostro ufficio o consultare il nostro sito internet

 

 

Orari e luoghi di carico saranno comunicati 15 giorni prima del viaggio. Assegnazione dei posti secondo l’ordine di registrazione.
Il viaggio avrà luogo solamente con un minimo di 25 iscritti. Non sono garantiti carichi nel Sopraceneri.

  • INCLUSO
    Pernottamento
    Pranzo
    Viaggio in bus granturismo
    Visita guidata
  • Not Included
    Biglietto d'ingresso

Tour Plan

1

Giovedì, 5 dicembre 2019

Partenza dal Ticino per Annecy, all’arrivo pranzo libero. Nel pomeriggio incontro con la guida e visita guidata della città. Proseguimento per Lione, all’arrivo sistemazione in albergo. Cena in albergo e serata a disposizione per ammirare gli impareggiabili giochi di luce della “Fête des Lumières”.
2

Venerdì, 6 dicembre 2019

Dopo la prima colazione incontro con la guida e visita guidata della città di Lione. Pranzo libero. Pomeriggio e serata a libera disposizione. Pernottamento in albergo.
3

Sabato, 7 dicembre 2019

Dopo la prima colazione incontro con la guida e visita guidata di alcuni dei più famosi Murales di Lione, in seguito visiteremo un atelier della seta. Pranzo in un locale tipico “Bouchon” di Lione. Pomeriggio e serata a libera disposizione. Pernottamento in albergo.
4

Domenica, 8 dicembre 2019

Dopo la prima colazione partenza per Montreux. Tempo libero per visite individuali, pranzo libero. Nel primo pomeriggio partenza per il rientro in Ticino.
You don't have permission to register